Era cominciata con un email di Woody Allen che augurava un in Bocca al Lupo, poi in un clima surreale il Festival di Venezia, con pochi flash, poche big star e tutto silenzioso, compreso il respiro sospeso dalle mascherine, è stato l’attore campano a sconvolgere l’ipnotico andamento di questo festival.

Con il prestigioso supporto della  Campari Cinema Red Passion. In una  location mozzafiato con tantissime imbarcazioni sospese nel vuoto, come su un grande schermo in Laguna, di colpo sono apparsi Yari Gugliucci (vulcanico),  Marco Gallotta, Manhattan…

In bianco e nero le note del talentuosissimo Andrea Pagani e Woody Allen:
La Vita? Complicata si, ma meglio di niente.

Tanti gli ospiti tra cui: Luca Tommasini,  Edoardo Leo, Giorgia Surina, Cate Blanchett, Barbara Giordani, Valeria Miranda, Francesaca Borromeo, Antonella Salvucci, il fotografo Markus Milo e Claudio Napoli il regista.


Andrea Pagani – 2020